Corso di cinese a Siracusa

Lezioni di cinese al Biblios Cafè con Jing LI, insegnante madrelingua che vi accompagnerà alla scoperta di questa incredibile lingua. Un corso che vi permetterà di conoscere circa 800 vocaboli e la grammatica di base del cinese.

Durata della lezione: circa 1 ora

Costo per lezione: 20 euro a persona

Informazioni via facebook, o al telefono allo 093161627 (chiamare dopo le ore 17).

Anzac Day

“Due Coglioni – Prontuario di etica del cazzeggio”. Sabato 6 Maggio al Biblios Cafè

Il 6 maggio abbiamo il piacere di invitarvi alle 17:30 presso Biblios Cafè,  alla presentazione del libro “Due Coglioni – Prontuario di etica del cazzeggio” di Francesca Romana Mormile e Gerry Hyerolamus Turano edito da Dario Flaccovio Editore.

Un prezioso e scanzonato saggio illustrato di filosofia di vita.

Converseranno insieme agli autori:
Roberto Fai – Collegio siciliano di Filosofia
Bruno Formosa – giornalista e scrittore

Ingresso libero. Appuntamento alle 18.00

18199009_10155343656117474_7940706394417388490_n
Sarcastico, irriverente e divertente, mai volgare, anzi di assoluta piacevolezza e levità, questo libro offre una pausa di salutare svago e numerosi spunti di riflessione su temi di ordinaria e universale quotidianità. Ogni pagina apre con il sapiente disegno al tratto di Gerry Turano e si conclude con l’approfondimento testuale di Francesca Romana Mormile. Riesce difficile attribuire a uno dei due Autori la palma di “migliore”, tanto perfetta è la fusione tra il tratto essenziale e godibile dell’uno e la descrizione concisa, ilare e filosoficamente ineccepibile dell’altra. Il tutto, condito da “titoli d’Autore”, invita a raggiungere subito l’ultimo rigo di ogni pagina, e lascia il desiderio di tornare a rileggerla per goderne ancora, e ancora.

Dall’uno al molteplice, da Platone a Rino Gaetano, dal misurabile all’immenso, per arrivare a comprendere che nella vita ci vogliono almeno tre C: Coglioni, Culo e una terza, a scelta. Così concludono gli Autori: “Noi ci mettiamo il Cuore, perché siamo Due Coglioni”.

Scheda libro: https://www.darioflaccovio.it/libri-di-attualita/1215-due-coglioni-prontuario-di-etica-del-cazzeggio.html

 

sabato 29 Aprile. Presentazione de”Gli Impertinenti, il viaggio di Sandro e Carla Pertini per l’Italia di oggi”

Sabato 29 Aprile al Biblios Cafè faremo un viaggio storico. A condurlo il professore Enrico Cuccodoro attraverso il suo libro “Gli Impertinenti, il viaggio di Sandro e Carla Pertini per l’Italia di oggi”. Siamo all‘inizio del 1980, anno segnato dall’assassinio di Piersanti Mattarella, a Palermo, proseguito con il vile, mortale agguato all’ing. Sergio Gori, a Mestre, e con il martirio di Vittorio Bachelet, a Roma, sulle gradinate della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università La Sapienza.

Il viaggio del Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, a poche settimane da tali sconvolgenti assalti terroristici, proprio nella città natale di Aldo Moro, Maglie nel cuore del Salento, si poneva come forte impatto di molteplice significato e valore, ma era anche “un ritorno”, da Capo dello Stato, a Turi, in Terra di Bari, dove egli confinato dal regime fascista, fu compagno di cella di Antonio Gramsci.

Appuntamento alle 19.00. L’ingresso è libero

CoverFront_web

Gli autori:

Enrico Cuccodoro è professore di diritto costituzionale dell’Università del Salento nonché Coordinatore nazionale dell’Osservatorio Istituzionale per la libertà e la giustizia sociale “Sandro e Carla Pertini”. Ha ricevuto il premio speciale alla cultura 2016 “Montis Silvani”. È stato insignito della Cittadinanza Onoraria della Città di Santa Cesarea Terme. Questo libro, curato, con i giovani, valenti collaboratori Alessandro Nardelli, Raffaele Marzo e Giovanni Pizzoleo, prende le mosse dal grande entusiasmo popolare che ancora circonda la personalità di Pertini e che, tutt’ora, permette di far cogliere, specie fra i ragazzi di oggi, cittadini in erba, le diverse sfaccettature del suo percorso umano. I qui raccolti e tanto numerosi contributi, alcuni assai autorevoli, con ricordi, incontri, testimonianze, sono espressione dell’urgenza di tener vivi l’insegnamento e il monito di Sandro e Carla Pertini, nella loro eccezionale normalità.

Contributi di Giorgio Forattini, Vito e Pierfrancesco Catucci, Raffaele Valentini, Vitangelo Susca, Giorgio de Giuseppe, Giacinto Urso, Giorgio Tomasi, Alessandro Nardelli, Cristina Perchia, Pasquale Bleve, Domenico Coppi, Rosaria De Pascalis, Mario Almerighi, Valdo Spini, Leonardo Saviano, Giuseppe Lauricella, Mimma Maruccio, Donato Nuzzaci, Marianna Burlando, Fabio Zavattaro, Cosima Tateo, Marco Gervasoni, Gino Scaccia, Marzio Breda, Gianpaolo Fontana, Luigi Mansullo, Cristiano Aliberti, Cesare Pucci, Giacomo Canale, Raffaele Marzo, Giovanni D’Alessandro, Massimiliano Mezzanotte, Luigi Massimiliano Aquaro e Lea Angela Serratì, Carlo Ciardo, Giovanni Pizzoleo, Barbara Di Giannatale, Marta Cerioni, Piermassimo Chirulli, Federico Girelli, Gabriele Garzia, Mirko Cantore, Italo Cucci, Tina Pezzuto, Silvia Montagna, Antonello Vigliaroli, Paola Cillo, Salvo Andò, Chiara Meoli, Matteo Ferrante, Andrea Gandolfo.

Copertina di Giorgio Forattini

thumbnail_Locandina Siracusa stampa

PRESENTAZIONE RIMANDATA – “Etna patrimonio dell’umanità – Manuale raccontato di vulcanologia e itinerari”

PRESENTAZIONE RIMANDATA

alla scoperta di  intinerari e vulcanologia dell‘Etna. L’occasione è data dalla presentazione del libro “Etna patrimonio dell’umanità” di Sergio Mangiameli e Salvo Caffo, edito da Giuseppe Maimone Editore.  Gli autori saranno introdotti da Gaetano Perricone. 

Appuntamento alle 18.30. Ingresso libero

7634105_2063181

Vulc e Geo sono due amici, che s’incontrano e passano insieme un week-end alla scoperta della storia geologica dell’Etna, visitando a piedi e in bici i suoi luoghi vulcanologicamente più rappresentativi. Questo Manuale di Vulcanologia è qualcosa di inedito: un racconto continuato, in cui Vulc è il personaggio scientifico che risponde con profondità e attualità di ricerca specifica alle curiosità di Geo, intervistatore-pensatore, che, dalla sua, porta il dialogo anche su un livello di cultura umana sensu lato.

Per arrivare all’attenzione dei ragazzi, ai quali soprattutto è rivolto il Manuale, la forma scelta è quasi colloquiale, con diversi passi umoristici, in cui si punta sulle diversità caratteriali dei due personaggi, con ironia e umana quotidianità. Così, il viaggio di scoperta diventa naturale e pieno di curiosità, perché Vulc e Geo partono dal mare e camminano, pedalano, s’avventurano, dormono all’aperto, scalano i fianchi dell’Etna fino ai suoi tremila e trecento metri dell’orlo del NEC (il Cratere di Nord Est).

In questo viaggio avventuroso, che si svolge in tre giorni e due notti, toccano i posti dove si colgono i segni dell’evoluzione del vulcano: i suoi passaggi più importanti attraverso le forme più evidenti. Dopo il racconto, alcuni itinerari sono consigliati e descritti con minuzia di tempi, quote, distanze e naturalmente con le trame vulcanologiche specifiche. Ogni itinerario ha la sua illustrazione rappresentativa, realizzata a biro, in bianco e nero, così come altri disegni con lo stesso stile accompagnano il Manuale.

Il Manuale di Vulcanologia è anche un volume dal valore scientifico aggiornato, che riporta lo schema stratigrafico più recente, frutto delle ultime ricerche vulcanologiche condotte dall’INGV di Catania, e che persegue l’obiettivo ambizioso della cultura scientifica insieme al coinvolgimento emotivo, spingendo all’azione, ad alzarsi, infilarsi il Manuale in tasca e andare in montagna, come i ragazzi e con i ragazzi, per scoprirla con le proprie gambe.

presenta (5)

venerdì 12 Maggio: presentazione corso di Portoghese e di Naturopatia al Biblios Cafè.

Venerdì 12, alle 18.30 presentazione del corso  di Naturopatia al Biblios Cafè. Gli incontri di Naturopatia sono un modo di entrare in contatto con la medicina naturale. Sono incontri a tema sulle basi fondamentali della naturopatia. A cura di Sara Pereira.Ogni incontro, della duranta di 1 ora, ha il costo di 15 euro a parteciante

Info e prenotazioni: 0931 61627

 

naturopatia-1

1 Incontro: Introduzione alla naturopatia e nutrizione terapeutica

In questo incontro si parlerà di nutrizione, di diete particolari, alimenti importanti e i suoi benefici per la salute.

Nella seconda parte dell’incontro ognuno parlerà della sua alimentazione e faremo piani alimentari individualizzati.

2 Incontro: La fitoterapia

In questo incontro si parlerà della fitoterapia, delle piante medicinali, delle piante più importanti per ogni disequilibrio e di alcuni integratori.

Nella parte pratica ognuno proverà ad individuare le piante più adatte a se stesso e le possibili combinazioni, con l’aiuto del naturopata. Ognuno preparerà anche una tisana personalizzata.

3 Incontro: L’Aromaterapia

Nella prima parte si farà un introduzione alla Aromaterapia e alle sue applicazioni terapeutiche. Si parlerà degli oli essenziali più comuni a seconda del bisogno dl individuo.

Nella seconda parte ad ognuno verrà consegnato una piccola bottiglia e ognuno dovrà preparare il suo olio terapeutico personalizzato, sempre con l’aiuto del naturopata.

4 Incontro: Detox e digiuni terapeutici

In questo incontro si rifletterà sulla importanza dei digiuni terapeutici e delle diete detox. Si farà riferimento ai miglior modi di fare digiuni in modo salutare. Si parlerà anche dei frullati e delle sue diverse proprietà.

Nella seconda parte della lezione ognuno preparerà il suo digiuno terapeutico, eseguendo un piano alimentare detox. Inoltre, a seconda degli ingredienti disponibili, ognuno si preparerà un frullato d’accordo con i suoi bisogni.

5 Incontro: Il cervello e l’intestino

Incontro si parlerà un po di neuropsicoimunologia, di psicosomatica, dell’importanza di avere un intestino in salute e del suo collegamento con il cervello. Si parlerà dei vari probiotici e delle diete che già naturalmente includono alimenti probiotici. Inolre si parlerà sugli alimenti piu importanti per l’intestino e per il cervello.

Nella parte pratica di questo incontro, i partecipanti una colazione salutare e la potranno gustare!

6 Incontro: Naturopatia per mamme e bambini

In questo incontro si parlerà dell’alimentazione ideale per le mamme e per i bambini. Si parlerà anche dell’allattamento e dello svezzamento. Si approfondirà l’Aromaterapia per i bambini.

Nella seconda parte del incontro ogni partecipante dovrà creare una pappa per bambini e un piano individualizzato per bambini e un olio terapeutico usando gli oli essenziali.

7 Incontro: Naturopatia per animali

Nella prima parte del incontro si rifletterà sui diversi trattamenti naturali per gli animali, sull’alimentazione ideale e sugli aspetti comportamentali più importanti degli animali di compagnia.

Nella seconda parte ogni partecipante preparerà un olio deparassitante.

8 Incontro: La cosmetica naturale

In questo incontro si parlerà dei diversi ingredienti usati nella cosmetica naturale e delle sue proprietà.

La seconda parte sarà dedicata alle ricette usate nella cosmetica naturale e ogni partecipante potrà creare una crema.

Quando? Una volta alla settimana per due mesi.

Durata: Due ore ogni incontro.

Inizio: 24 Aprile

* Chi vorrà iscriversi e frequentare tutti gli incontri, avrà una agevolazione sul prezzo da concordare nel primo incontro

corso portoghese siracusa

Sempre Venerdì 12 Maggio a seguire, presentazione del corso di Portoghese. 

Biblios Cafè,  v’invita a scoprire il mondo della lingua portoghese. Un corso Intensivo per principianti aperto a tutti quelli che sono interessati ad imparare questa lingua. Insegnate madrelingua, 20 ore di lezione divise in 10 incontri da 2 ore, livello A. Programma: http://www.biblioscafe.it/?p=785

 

sabato 22 Aprile: presentazione Corsi di Primavera al Biblios Cafè

Corsi e laboratori. Anche a primavera lo spazio di Biblios Cafè accoglierà creatività e competenze. Sulla rampa di lancio i nuovi corsi di lingua portoghese, cinese, naturoterapia e illustrazione.

Sabato 22 Aprile, saranno presenti tutti gli insegnanti, per spiegarvi programmi e idee. Appuntamento alle 18.00.

L’ingresso è libero

 
➤ Corso di Cinese. A cura di Jing LI, insegnante madrelingua che vi accompagnerà alla scoperta di questa incredibile lingua. Un corso che vi permetterà di conoscere circa 800 vocaboli e la grammatica di base del cinese. Lezioni di 1 ora. Costo per lezione euro 20
➤ Corso di Portoghese: un corso intensivo per principianti aperto a chiunque sia interessato ad imparare questa lingua. Insegnate madrelingua, 20 ore di lezione divise in 10 incontri da 2 ore, livello Prezzo euro 25 euro ad incontro
➤ Incontri di Naturopatia. Gli incontri di Naturopatia sono un modo di entrare in contatto con la medicina naturale. Appuntamenti a tema sulle basi fondamentali della naturopatia..A cura di Sara Pereira
➤ Corso di acquarello.  Nel mese di Maggio e Giugno, sarete accompagnati da Laura Nazzaro alla scoperta di quest’arte. Incontri al Biblios Cafè ed uscite in giro per Ortigia per liberare, attraverso pennelli e colori, la vostra fantasia. Presentazione il 23 Aprile ore 18.30.

 

thumbnail_corsi (1)

23 Aprile, presentazione Corso di acquarello. Al Biblios Cafè e in giro per Ortigia, da Maggio.

Nuovo corso di  acquarello nel mese di Maggio e Giugno, sarete accompagnati da Laura Nazzaro alla scoperta di quest’arte. Incontri al Biblios Cafè ed uscite in giro per Ortigia per liberare, attraverso pennelli e colori, la vostra fantasia. Presentazione il 23 Aprile ore 18.30. 

acquerello

Programma: 

Maggio/Giugno 2017

23 aprile: presentazione del corso.  Introduzione tecnica, gli strumenti, il corso

1a e 2a settimana

- giovedì (o altro giorno da stabilirsi con i partecipanti, martedì escluso) lezione al Biblios Cafè dalle 16:00 alle 18:00. Studio dal vero di volumi semplici, disegno preliminare, campiture omogenee, luci, ombre portate e proiettate

- domenica in Ortigia dalle 16:00 alle 19,30: acquarello en plain air, il paesaggio urbano

3a e 4a settimana

- giovedì lezione al Biblios Cafè dalle 16:00 alle 18:00. Studio dal vero di fiori: le forme naturali, i colori, la riserva delle luci

-domenica in Ortigia dalle 16:00 alle 19,30: acquarello en plain air, il paesaggio urbano

5a e 6a settimana

– giovedì (o altro giorno da stabilirsi con i partecipanti, martedì escluso) lezione al Biblios Cafè dalle 16:00 alle 18:00. Studio da fotografia: paesaggio naturale e antropico

-domenica in Ortigia dalle 16:00 alle 19,30: acquarello en plain air, il paesaggio urbano

L’insegnante: Laura Nazzaro, diplomata in pittura e abilitata nell’ insegnamento delle discipline pittoriche all’Accademia di Belle Arti di Roma. Vive e lavora nella campagna di Noto dal 2010. Il corso completo prevede 6 lezioni laboratoriali il giovedì (o altro giorno da stabilirsi con i partecipanti, martedì escluso) dalle 16:00 alle 18:00 e 6 uscite domenicali dalle 16:00 alle 19:30 per un totale di 12 incontri

Costi: l’intero corso: 180 euro. Lezione euro 20 euro.  Sessione en plein air:  i partecipanti torneranno al Biblios per fare l’aperitivo, che è incluso nei 20€. Per i corsi invece i 20 € includono solo il costo della lezione.

thumbnail_corsi

thumbnail_presenta

21 Aprile: “Cerniera Lampo” – presentazione del romanzo di Luca Raimondi e Joe Schittino

Venerdì 21 Aprile al Biblios Cafè avremo modo di parlare del romanzo “Cerniera lampo” di Luca Raimondi e Joe Schittino, il testo è stato scritto dai due autori a diciassette anni e già edito nel 1996 da una piccola casa editrice siracusana. Adesso, esattamente a vent’anni dalla sua prima apparizione, torna in una nuova versione ampiamente riveduta e corretta, grazie alle Edizioni Il Foglio di Gordiano Lupi. Il romanzo gode della sponsorizzazione di Giuseppe Culicchia, popolare autore del cult book “Tutti giù per terra”, che nella fascetta promozionale lo definisce “un romanzo che fa sorridere e riflettere”.

Appuntamento venerdì 21 Aprile con gli autori e Gianfranco Damico.

Al Biblios Cafè, ore 18.30. L’ingresso è libero

Cop_300dpi

La trama, in breve: nel 1994, in un istituto professionale di una città di provincia (facile riconoscere Siracusa), si incrociano i destini di due adolescenti agli antipodi, Dino e Teo, di una professoressa di arte, Lara, e del marito Gianfranco, un ex carabiniere con velleità letterarie. I coniugi attraversano una crisi matrimoniale che sfocerà nel tradimento di lei con l’intraprendente Dino, in verità mosso più da desideri di rivalsa che non sentimentali o sessuali. Una serie di casualità, come i dentini di una cerniera lampo quando si incastrano nel cursore, si uniranno tra loro per stringere e stritolare in maniera imprevista e imprevedibile Teo, che sarà posto al centro dell’intrigo per una serie esilarante di equivoci. Un romanzo su una scuola non certo e non ancora “buona” (se mai lo diventerà davvero), i cui corridoi e le cui aule sono scenari di conflitti e contenitori di mediocrità e in cui gli alunni si agitano a volte in qualità di carnefici e altre nelle vesti di vittime predestinat

Cerniera lampo” presenta un’esuberante varietà di linguaggi e stili, utilizzati con disinvoltura per restituire una galleria grottesca della popolazione scolastica, un microcosmo che ben rappresenta una società caotica, tanto ridicola quanto insidiosa. Al di fuori delle mura dell’istituto, tra genitori distratti, estremismi politici, paninoteche, rassegne cinematografiche, discoteche, prime pulsioni sessuali, ambizioni artistiche e l’onnipresente televisione a monopolizzare i sogni e gli incubi, la maturità sembra ancora lontana anni luce, non solo per i ragazzi, ma anche per gli adulti, in un mondo il cui senso appare inafferrabile.

Il romanzo risulta essere un perfetto “prequel” dei romanzi di Luca Raimondi “Se avessi previsto tutto questo” e “Tutto quell’amore disperso”, anch’essi editi dalle Edizioni Il Foglio. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un moderno romanzo di formazione, ambientato nello stesso istituto da cui proviene la futura matricola universitaria Carlo Piras, che qui fa una comparsata in quanto compagno di classe dei due protagonisti. A sottolineare la continuità con quei due romanzi, anche in questo caso la copertina è opera del fotografo Luca Morreale, che ha ritratto Giuseppe Vergopia, più popolare come dee-jay con ilpiù popolare come dee-jay con il nome d’arte Wergopix: entrambi aretusei come gli autori. Con questo romanzo si completa una grande tranche de vie generazionale sugli anni ’90, tanto sottovalutati quanto essenziali per capire il presente in cui ci troviamo. Gli amatori della musica dell’eclettico performer e compositore siracusano Joe Schittino, ormai noto a livello internazionale, troveranno numerosi riferimenti alla sua opera e, in appendice, una partitura precedentemente inedita, composta per l’occasione e perfettamente integrata nel contesto del romanzo. Un mese fa è uscito il suo cd “Visioni”, diciotto canti per voce e pianoforte edito da BAM MUSIC.

thumbnail_presenta (10)

Luca Raimondi (1977) ha pubblicato con le Edizioni Dell’Ariete “Cuore del vuoto” (1998, con prefazione di Andrea G. Pinketts), con Aracne “Marenigma” (2009, prefazione di Eraldo Baldini), con Melino Nerella il lungo racconto contenuto in “Amore, rabbia e verità” (2009) e quello più breve in “Le eccellenze del gusto” (2011). Nel 2013 ha pubblicato per le Edizioni Il Foglio “Se avessi previsto tutto questo. In cerca d’amore nella Catania di fine millennio” (con il risvolto di copertina firmato da Roberto Alajmo) e nel 2014 “Tutto quell’amore disperso” (prefazione di Gianluca Morozzi). È autore anche di alcuni saggi, tra cui “Nient’altro che un sogno. Pasolini e la Trilogia della vita” (Bastogi, 2005), “Fronte del corto. Scenari siciliani del film breve” (Sampognaro & Pupi, 2005), “Il pensiero pedagogico di Pier Paolo Pasolini” (Sampognaro & Pupi, 2006) e “Comunicare la cultura” (Bonanno, 2007).

Joe Schittino (1977), “enfant prodige” che molti ricorderanno ospite al “Maurizio Costanzo Show” nei primi anni ’90, è un compositore perfezionatosi all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma. Dopo aver collaborato col regista e poeta Klaus Rohleder, Schittino ha ricevuto la commissione della Maison d’éducation de la Légion d’Honneur per il Concert Presidentiel 2011 sotto il patrocinio di Sarkozy. Nel 2015 è stato in residenza al Centre National de Danse Contemporaine (Angers). Tra i suoi interpreti: Novosibirsk Philharmonic Chamber Orchestra, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Coro Farnesiano, Quartetto Hermes, Ensemble Algoritmo, Steve Martland, Fabio Maestri, Marco Angius, Mario Ciaccio, Angelo Cavarra. La sua musica è stata eseguita, oltre che in numerosi paesi europei, anche in Russia, Taiwan e negli Stati Uniti: radiotrasmessa da ZDF, BBC, Hessischer Rundfunk, Rai Radio3; e pubblicata da Suvini Zerboni, Edition Gamma, Ebert Musik Verlag e BAM.

Maxima Numinosa Via. Venerdì 14 Aprile

Al Biblios Cafè torna la poesia con il nono appuntamento della rassegna Maxima Numinosa Via, incontri monografici. Venerdì 14 aprile 2017 alle 19,30 ascolteremo Federico Ferraguto con il reading musicale: “Nel giardino dell’estasi”

L’ingresso è libero.

17821182_1831117380546673_642632444_n

“I Fiori dell’incertezza”. Incontro sui fiori di Bach con Clara Raimondo

Dopo il primo incontro introduttivo sulla floriterapia, i rimedi vibrazionali di Bach tornano al Biblios. Il 10 Aprile la dottoressa Clara Raimondo ci condurrà alla scoperta dei fiori dell’incertezza, quei fiori che Bach individuò per sciogliere dubbi e tribolazioni e per trovare il proprio scopo nella vita.

Rimedi floreali vibrazionali per il riequilibrio emozionale. Durante il seminario ci saranno cenni al principio transpersonale di Orozco, per l’applicazione topica dei fiori. L’applicazione topica prevede l’applicazione dei fiori sulla pelle attraverso olio di jojoba o altri carrier neutri.

Appuntamento alle 18.30. Ingresso libero

biblios cafe siracusa

in collaborazione con Farmacia Centrale

farmacia-01

Via del Consiglio Reginale 11
info@biblioscafe.it
0931 61627
Aperto tutti i giorni, dalle 16 alle 22. Chiuso il martedì.

©2017 Biblios Cafè. Via del Consiglio Reginale 11, Siracusa 96100