Incontro con l’Autrice Eleonora Marletta

Incontro con l’autrice Eleonora Marletta

 

Gli elementi che, secondo l’autrice, servono per creare una poesia sono la delicatezza, la consapevolezza e una grande sensibilità. Le sue sono poesie dai temi diversi, nate da osservazioni e percezioni dirette su ciò che accade, di modo che l’opera conservi sempre una parte realistica. Sono state scritte per il lettore, affinché possa vederne e sentirne a sua volta i contenuti, e perché possa farle sue. Poesie spontanee, figlie dell’ispirazione del momento. Una scrittura attenta, costruita sulla costante ricerca ma anche sui termini cui l’autrice è particolarmente affezionata.

Titolo
Parole in gabbia
Autore
Marletta Eleonora
Editore
Altromondo Editore di qu.bi Me

Vi aspettiamo al Biblios caffè alle 19:00 insieme con l’AUTRICE

Gli elementi che, secondo l'autrice, servono per creare una poesia sono la delicatezza, la consapevolezza e una grande sensibilità. Le sue sono poesie dai temi diversi, nate da osservazioni e percezioni dirette su ciò che accade, di modo che l'opera conservi sempre una parte realistica. Sono state scritte per il lettore, affinché possa vederne e sentirne a sua volta i contenuti, e perché possa farle sue. Poesie spontanee, figlie dell'ispirazione del momento. Una scrittura attenta, costruita sulla costante ricerca ma anche sui termini cui l'autrice è particolarmente affezionata.    Titolo Parole in gabbia Autore Marletta Eleonora Editore Altromondo Editore di qu.bi Me  vi aspettiamo al Biblios  caffè alle 19:00 insieme con l' autrice.

Presentazione del libro “La scatola di cioccolatini” con l’Autrice Mariacristina Di Pietro

Venerdì 30 Novembre ore 18:30
Il titolo è “La scatola di cioccolatini” scritto da Mariacristina
Di Pietro ed edito da Vertigo Edizioni. La casa editrice si appoggia a Messaggerie Libri per la distribuzione.
Sarà presente L’Autrice.
 
SINOSSI
Quando riapre gli occhi, non ha la più pallida idea di cosa le sia successo. Non ricorda il suo nome o come sia arrivata in quella misteriosa biblioteca sull’acqua. Alla ragazza di circa sedici anni, contesa tra una donna gentile e degli agenti interessati alla sua storia, viene offerta una seconda possibilità nel tentare di ricostruire i pezzi della sua vita, come si fa con le tessere di un puzzle. Pesciolina, col suo tenero soprannome, scoprirà così un intreccio estremamente complesso, tra il passato e il presente, che la porterà di fronte a difficili scelte e sconvolgenti verità. Il suo spirito anticonformista e la sua lucida razionalità le permetteranno di ambientarsi in una realtà per lei inusuale e sorprendentemente piena di sfaccettature? Con una scrittura appassionante, ma sempre lieve e sinuosa, Mariacristina Di Pietro ci dona un romanzo eccezionale, capace di trascinarsi tra le sue pagine, rivelazione dopo rivelazione, tenendoci avvinghiati alla sua trama, dall’inizio alla fine.
 
BIOGRAFIA
Mariacristina Di Pietro siciliana nel sangue e catanese nel vissuto, classe 1999, amante delle parole che governano il mondo di carta. Mariacristina Di Pietro è una studentessa a tempo pieno con un’indescrivibile passione per la lettura. Dopo aver conseguito il diploma al Liceo Scientifico, si iscrive all’Università di Biotecnologie per coltivare il suo sogno di diventare ricercatrice. Tra un’ora e l’altra si concede, tuttavia, un momento per ritrovare se stessa tra le pagine di grandi classici, storie fantasy e distopiche. Con il suo primo libro ha intenzione di abbattere finalmente il muro della timidezza, tentando di ricoprire per una volta il ruolo di autrice.incontro con l 'autrice

PRESENTAZIONE RIMANDATA – “Etna patrimonio dell’umanità – Manuale raccontato di vulcanologia e itinerari”

PRESENTAZIONE RIMANDATA

alla scoperta di  intinerari e vulcanologia dell‘Etna. L’occasione è data dalla presentazione del libro “Etna patrimonio dell’umanità” di Sergio Mangiameli e Salvo Caffo, edito da Giuseppe Maimone Editore.  Gli autori saranno introdotti da Gaetano Perricone. 

Appuntamento alle 18.30. Ingresso libero

7634105_2063181

Vulc e Geo sono due amici, che s’incontrano e passano insieme un week-end alla scoperta della storia geologica dell’Etna, visitando a piedi e in bici i suoi luoghi vulcanologicamente più rappresentativi. Questo Manuale di Vulcanologia è qualcosa di inedito: un racconto continuato, in cui Vulc è il personaggio scientifico che risponde con profondità e attualità di ricerca specifica alle curiosità di Geo, intervistatore-pensatore, che, dalla sua, porta il dialogo anche su un livello di cultura umana sensu lato.

Per arrivare all’attenzione dei ragazzi, ai quali soprattutto è rivolto il Manuale, la forma scelta è quasi colloquiale, con diversi passi umoristici, in cui si punta sulle diversità caratteriali dei due personaggi, con ironia e umana quotidianità. Così, il viaggio di scoperta diventa naturale e pieno di curiosità, perché Vulc e Geo partono dal mare e camminano, pedalano, s’avventurano, dormono all’aperto, scalano i fianchi dell’Etna fino ai suoi tremila e trecento metri dell’orlo del NEC (il Cratere di Nord Est).

In questo viaggio avventuroso, che si svolge in tre giorni e due notti, toccano i posti dove si colgono i segni dell’evoluzione del vulcano: i suoi passaggi più importanti attraverso le forme più evidenti. Dopo il racconto, alcuni itinerari sono consigliati e descritti con minuzia di tempi, quote, distanze e naturalmente con le trame vulcanologiche specifiche. Ogni itinerario ha la sua illustrazione rappresentativa, realizzata a biro, in bianco e nero, così come altri disegni con lo stesso stile accompagnano il Manuale.

Il Manuale di Vulcanologia è anche un volume dal valore scientifico aggiornato, che riporta lo schema stratigrafico più recente, frutto delle ultime ricerche vulcanologiche condotte dall’INGV di Catania, e che persegue l’obiettivo ambizioso della cultura scientifica insieme al coinvolgimento emotivo, spingendo all’azione, ad alzarsi, infilarsi il Manuale in tasca e andare in montagna, come i ragazzi e con i ragazzi, per scoprirla con le proprie gambe.

presenta (5)

venerdì 11 dicembre: “In cammino con Stevenson” di Tino Franza

Continue Reading..

Via del Consiglio Reginale 11
info@biblioscafe.it
0931 61627
Aperto tutti i giorni, dalle 16 alle 22. Chiuso il martedì.

©2017 Biblios Cafè. Via del Consiglio Reginale 11, Siracusa 96100